Destination | Crete | Aldemar Cretan Village

L'isola di Creta

CRETA

Creta è la più estesa di tutte le isole greche, con una superficie totale di 8.336 km², 1.100 km di costa e una popolazione di circa 600.000 abitanti. Creta è inoltre considerata una delle zone più prospere della Grecia. Lo sviluppo dell’isola è stato favorito dalla sua posizione geografica, dal clima e dalle numerose bellezze naturali, nonché dal suo patrimonio culturale e storico unico. Creta è rinomata per le sue catene montuose mozzafiato, le lunghe spiagge sabbiose e il mare cristallino. Il clima e l’ambiente cretesi favoriscono la diffusione di molte specie diverse di fauna selvatica. Sull’isola si possono reperire più di 100 tipi di fiori e piante, sparsi nelle alte montagne e nelle tredici profonde gole (la più famosa delle quali è la gola di Samaria).

Limenas Hersonissou, Crete,
Greece, 700 14
Tel: (+30) 28 970 27 600

Storia e Mitologia

UNA STORIA TUTTA DA RACCONTARE

LA FORTEZZA DI "KOULES" A HERAKLION

La fortezza veneziana di “koules” domina l’ingresso al porto veneziano di Heraklion. I veneziani la chiamavano“Fortezza del mare” (Castello a Mare o Rocca a Mare), ma oggi è conosciuta con il suo nome turco “koules”, che sta per acqua-torre. Questa fortezza è uno dei monumenti più famosi e amati di Creta, e il simbolo della città di Heraklion. Oggi, la fortezza “Koules”, affacciata con orgoglio sul mare, ci ricorda la gloria della Candia veneziana e dei coraggiosi ribelli cretesi torturati nelle sue celle umide e scure.

LA CHANIA STORICA

Gli scavi archeologici presso Chanià hanno dimostrato che la città è stata edificata sulle rovine di Cydonia, una nota città antica. Cydonia era stata costruita in epoca preistorica da Cydon, figlio di Hermes e della ninfa Akakalidas, figlia di Minos. Gli scrittori antichi consideravano “Cydonia”madre delle altre città cretesi.

LA FORTEZZA DI RETHYMNO

Attraverso i secoli, il canale d’acqua si riempì di terra e la collina una volta isolata divenne parte della terraferma di Creta. La collina del PALEOKASTRO (che significa “Vecchio Castello”) probabilmente era il sito dell’antica acropoli Rithymna che ospitava un tempio di Apollo e un santuario di Artemide, anche se non è ancora stata effettuata una datazione precisa. Durante il periodo bizantino (X sec. – XIII sec. d.C.), il piccolo insediamento circondato da mura fu fondato ad est della collina e fu inizialmente chiamato Paleokastro, poi castrum Rethemi o Castel Vecchio o Castello Antico, e poi Fortezza, come la chiamavano i veneziani. I veneziani, infatti, avevano inteso usare la città di Rethymno come rifugio e base intermedia tra Heraklion e Chanià.

LASITHI

Lassithi è la zona amministrativa della parte orientale dell’isola di Creta, che si estende a est della città di Heraklion. La sua capitale è Agios Nikolaos, mentre le altre città principali sono Ierapetra, Sitia e Neapoli. Nel golfo di Elounda si trova l’isola di Spinalonga, un tempo fortezza veneziana e nota colonia di lebbrosi. Ai piedi della montagna di Dikti si trova l’altopiano di Lassithi, famoso per i suoi mulini a vento. Un’altra attrazione molto popolare nella zona è la foresta di palme di Vai.

Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village

Attrazioni principali dell'isola

ATTRAZIONI DEGNE DI NOTA

Knosso - Palazzo minoico

Knosso, il famoso palazzo minoico, si trova a 5 chilometri a sud-est di Heraklion, nella valle del fiume Kairatos. Il fiume sorge ad Archanes, attraversa Knosso e raggiunge il mare a Katsabas, il porto minoico di Knossos. In epoca minoica, il fiume scorreva lungo tutto l’arco dell’anno e le colline circostanti erano ricoperte di querce e cipressi, dove oggi si vedono viti e olive. I pini all’interno del sito archeologico sono stati piantati dall’archeologo Evans. L’utilizzo costante a fini abitativi per 9.000 anni ha portato a grandi cambiamenti nell’ambiente naturale, rendendo così difficile immaginare come fosse l’originale paesaggio minoico.

Cucina tradizionale cretese

La dieta tradizionale cretese è rinomata per essere una delle più sane al mondo. La sua forza sta nella qualità e nella freschezza degli ingredienti, nell’uso di erbe e verdure selvatiche, nella purezza del gusto e, non ultimo, nell’uso generoso dell’olio d’oliva, l’oro liquido di Creta! La campagna cretese è ricca di erbe e fiori selvatici. L’origano è forse l’erba più usata, ma anche salvia, timo, prezzemolo, origano, basilico, finocchio e aneto giocano un ruolo di primo piano. Si possono assaporare nelle insalate e nei piatti principali, o in infusioni o tè nutrienti alle erbe.

Heraklion

Il Mercato Centrale, costruito nel 1866, si trova nel centro della città di Heraklion. La strada inizia da Meydani e prosegue verso la zona di Cornaro. E’ possibile trovarvi negozi turistici, vestiti e scarpe a buon mercato, frutta, verdura, erbe, spezie, formaggi, macellerie e piccoli caffè e ristoranti. Sul lato sinistro e destro del mercato, troviamo altri negozi, un supermercato, una banca e un parcheggio interno. Inoltre, vicino alla fine della via Karterou, si trova un mercato del pesce con frutti di mare e pesce fresco.

Vita notturna

La zona di Anissara, nella quale si trovano tutti gli hotel, nelle immediate vicinanze della penisola, vanta alcuni dei migliori locali notturni dell’isola di Creta. Se volete stare lontani dalla tranquilla Anissara, solo 1,2 miglia vi separano dalla regina della vita notturna. Se cercate un po’ di relax, potete visitare i bellissimi villaggi tradizionali della penisola: Koutouloufari e Piscopiano, situati su di una collina sopra le pittoresche piazze della penisola, con negozi e gallerie d’arte e esposizioni d’arte popolare locale.

Una nuotata nelle acque cristalline

Lungo la strada costiera che porta alla penisola, troverete piccole insenature nascoste dietro le spiagge. Proprio come la spiaggia sabbiosa “Stalis”, che degrada dolcemente nel mare, ed è ideale per i bambini. Questa spiaggia è dotata di bagnini, ombrelloni e sedie sdraio, sport acquatici, ristoranti e caffè. Lungo la parte più lunga della costa si trovano le spiagge più belle, adatte a tutti i gusti: da quelle rocciose che offrono una maggiore privacy, a lunghe spiagge sabbiose che offrono vari comfort, come lettini e ombrelloni.

Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village
Destination | Crete | Aldemar Cretan Village